“La finestra di fronte” è veramente un bel film, aiutato moltissimo dalla gran colonna sonora di Andrea Guerra (anche se Giorgia, nel suo brano, poteva sforzarsi un po’ di più). Peccato averlo visto in condizioni da coma totale, e che quindi me lo sono goduto meno di quanto poteva rendere.

Commenti »

Nessun commento.

Lascia un commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.