Fool me once shame on you, fool me twice shame on me

Il vecchio adagio inglese, che ha un vago corrispondente italiano nel famoso perseverare diabolicum, come tutti i proverbi reca in sé una profonda e amara stilla di verità.
Come il me generico che pronuncia la frase del titolo io mi sono fidato una seconda volta. Shame on me, quindi. Me lo merito.

Probabilmente non stai leggendo queste righe. Forse starai anche ridendo di me. Spero che ti dia la soddisfazione che cercavi.

Commenti »

Nessun commento.

Lascia un commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.