The Pope doesn’t die every day.

E` blasfemo come non mai e, se non conoscete il personaggio che lo racconta, sembra ancora più blasfemo, ma lo Shortpacked di oggi credo che sarebbe piaciuto al buon Karol più di tutto il battage mediatico e dei monologhi di Bruno Vespa.

Edit: if you came here through David Willis’s LiveJournal, please read here

Edit(2): over 200 visitors in a day, and none of them will ever read this blog again. Oh well… :D

Commenti »

Nessun commento.

Lascia un commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.