Comunicazione di servizio…

…non sono morto. :)

E` solo stato un periodo un po’ altalenante, tra la morte di mio nonno (che ancora si porta dietro strascichi, e ne avremo non so per quanto), il nuovo Battlestar Galactica (mannaggia a Teo), A tale in the desert, esami vari e la telenovelistica saga di Edoras 2 (ti denuncioooohhh!).

In compenso venerdì me ne parto per quel di Esino Lario a fare un bel campo scout a tema “Il Signore dei Pestelli”… o qualcosa del genere. Ci si vede al ritorno.

Commenti »

  1. ne so qualcosa di periodi altalenanti :) col tempo se ne viene fuori…

    bello il nuovo BG, che mi dici invece di atitd che ho visto solo di sfuggita?

    Commento di Giovanni — 19/7/2006 @ 18:30

  2. Carino, se ti piacciono i giochi forzatamente sociali e dove spendi la maggior parte del tempo a costruire o barattare risorse. Escludendo gli inizi, un giocatore solitario non ha speranze in ATITD: certi progetti richiedono oltre 21 persone o addirittura tutta una regione per essere completati.

    In compenso ha il sistema di ‘artigianato’ probabilmente più complesso in circolazione: dalla cucina alla metallurgia, dall’allevamento all’orticultura, dal vino alla birra alla fabbricazione del vetro… ci sono milioni di cose da fare, pure troppe da un certo punto di vista.

    Commento di Ian — 19/7/2006 @ 18:45

Lascia un commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.